• (Neke) 3924459995
    (Barlo) 3497896162
  • 10.decimi@tiscali.it
    fitet0657@pec.fitet.org
  • Pal. Sc. Medie Via Marconi,
    Oristano, Sardegna, IT

Le squadre dell'A.S.D. T.T. Oristano nel Campionato di Serie B Veterani quest'anno sono 3 e sono state tutte inserite nel girone B insieme al Paulilatino 2014 Blu e Gialla, al Guicier Ghilarza e all'Arbus. Le tre squadre sono: Iridata - Meglio e RossoBlu


T.T. Oristano Iridata:


Nicola Cuccureddu

Il Presidente, sempre presente e disponibile. È in grado di vincere contro qualsiasi avversario. Giocatore di enormi possibilità rimaste per il momento, purtroppo, parzialmente inespresse. Uno dei pochi attaccanti puri nel circuito.


Carlo Maulu

Uno dei pilastri della Società. Sempre disponibile. Segue proficuamente il nostro settore giovanile. Giocatore sempre spettacolare con l'eleganza dei suoi colpi.


T.T. Oristano Meglio:


Pierpaolo Cubadde

Uno dei fondatori della Società. È tornato per mettere di nuovo a disposizione della società la sua esperienza internazionale. Giocatore sempre estremamente tecnico e spettacolare. Se il tempo a disposizione gli permetterà di essere costante negli allenanamenti tornerà sicuramente ad occupare le posizioni che gli competono.


Adolfo Simbula

Punto di riferimento storico, statistico, organizzativo e regolamentare della società. Ha giocato in squadra con tutti i componenti della società ed ha calcato tutti i campi isolani. Sia che vinca sia che perda riesce comunque a realizzare il punto più spettacolare della partita.


T.T. Oristano RossoBlu:


Salvatore Coghe

Il Bomber ha scelto Oristano. Il Mister con la sua mentalità vincente è venuto a dare un contributo di tecnica ed atletismo, per puntare a mantenere la D1. Esemplare nella meticolsita del suo allenamento.


Mario Littarru

Ormai è nella storia della società avendo conquistato la prima medaglia dell'A.S.D. T.T. Oristano ai Campionati Italiani, ha scalato le classifiche e quest'anno vuole quanto meno confermarsi dopo la brillante vittoria all'Open di Istanbul. Un lusso per la categoria e una ventata di ottimismo in panchina.


Emanuele Marras

Si riaffaccia in D1 con un bagaglio tecnico decisamente superiore rispetto alle prime esperienze. Giocatore dal rendimento costante ed affidabile, tra i più assidui nell'allenamento.


Viviana Salvi

 

Una delle nostre punte di diamante dopo le tante medaglie conquistate agli Internazionali di Bosa. Sorprende le avversarie per la precisione dei suoi colpi in attacco.


Sebastiano Urrai

Dopo una lunga militanza pongistica ginevrina ora si confronta con il movimento isolano. I suoi effetti esasperati sono il suo biglietto da visita. Ora vediamo se riuscirà ad aiutare i suoi nuovi compagni di squadra a centrare gli obiettivi prefissati ad inizio stagione. Forza Sebastiano.